Skip to content

Senatus consultum de re publica defendenda

16 novembre 2011

Caveant consules  ne quid detrimenti res publica capiat

Che altro dire… stiamo tornando all’antico.

E sarà una amara medicina, ma amara amara…

(e, mi  fa notare un amico, più che un governo sembra un Senato Accademico)

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: