Skip to content

La Patata Bollente

30 novembre 2011

La fiaba della sera

C’è voluto un po’ di tempo, ma alla fine figlio grande si è appassionato alla lettura della favoletta prima di andare a dormire. Le fiabe favole di La Fontaine (opportunamente edulcorate dall’editore per il target “Bimbo puro e Innocente” – io me le ricordavo molto più crude e dirette: a volte qualche animale ci lasciava le penne senza problemi di sorta…) sono state la chiave per far fiondare figlio grande a letto sua sponte in orari umani.

L’editore però non ha curato i dettagli fini, e cosi leggendo in perfetta buona fede “Il corvo che volle imitare l’aquila” si cade nella trappola del “Figlio Che Volle Farsi Avvocato”:

Titolare: “…e cosi il corvo, adocchiato il montone più grande…”

Figlio Grande: “…mamma, cos’è un montone“?

Titolare: “…il montone, a mamma, è il maschio della pecora”.

Figlio Grande: “e perché si chiama montone“?

Titolare:  [che non l’ha sentita arrivare] “…”

Figlio Grande: “Si chiama montone perché monta”?

Titolare:  “…”

Figlio Grande: …”e su cosa monta il montone“?

Titolare: “Poi te lo dice il papà. Adesso finiamo la storia”!

…E io, adesso, che diavolo gli racconto?

Annunci
2 commenti
  1. Facyle. Il montone, essendo maschio, si diletta di tutto quanto sia bricolage. Quindi monta un po’ di tutto…le tende, i mobByli dell’ikea, l’ovile…quello che gli capyta.

  2. eheh!
    Sostituiamo l’omino stilizzato sui foglietti delle istruzioni di Ikea con un pecorone cornuto armato di cacciavite…
    eheh!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: